Filariosi Cardiopolmonare: meglio prevenire!!!

Cos’è la Filariosi cardiopolmonare?

La filariosi è una malattia parassitaria sostenuta da Dirofilaria Immitis, un piccolissimo parassita che viene trasmesso ai nostri quattro zampe (si, anche ai gatti!!!) dalla puntura di zanzare infette e, una volta inoculato nel sangue, si sviluppa e si riproduce nel cuore e nei grossi vasi sanguigni (arteria polmonare), causando insufficienza cardiaca e problemi respiratori. La comparsa dei sintomi e la loro gravità dipende dal grado di infestazione dell’ospite, e spesso compaiono quando ormai la malattia è in corso da molto tempo ed ha già causato danni notevoli a cuore e polmoni. Anche per questo motivo la cura di tale patologia, una volta che quest’ultima venisse diagnosticata in tempo, risulta essere piuttosto rischiosa e non del tutto risolutiva (anche debellato il parassita infatti, una volta che il cuore è danneggiato, non sarà possibile far guarire completamente il nostro amico). Si stima che in Italia, su 8 milioni di cani presenti, ben 6 milioni vivano in zone a rischio endemico per Dirofilaria Immitis e che in media più del 58% di proprietari non fa nessuna prevenzione (ben 3.600.000 cani!), senza contare i gatti.

Come fare prevenzione?

Prevenzione significa impedire lo sviluppo delle larve del parassita nel cuore del cane/gatto, evitando cosi che la sua crescita causi danni irreparabili al sistema cardiocircolatorio del nostro animale. Ci sono tanti modi per fare prevenzione, l’importante è chiedere sempre consiglio al proprio veterinario su quale sia la scelta più giusta per il vostro animale, evitando il “fai da te”, che spesso esita in profilassi incomplete, con scarsa efficacia sulla parassitosi, e con spreco di denaro da parte del proprietario.

Per i nostri amici gatti si puo’ attuare una prevenzione mediante l’utilizzo di antiparassitari specifici, in comoda formulazione spot-on, che il proprietario deve applicare una volta al mese durante tutta la stagione calda (da Aprile a Ottobre); l’importante, prima di iniziare la profilassi, è assicurarsi presso il veterinario che il gatto non abbia già contratto la malattia, mediante un veloce esame del sangueche è bene ripetere almeno ogni due anni.

 Per i cani invece ci sono due metodi possibili di prevenzione: la somministrazione per via orale di pastigliette antiparassitarie specifiche, prescritte dal veterinario, una volta al mese, in maniera precisa e costante, da Aprile ad Ottobre, oppure una comoda iniezione che copre tutta la stagione a rischio che si puo’ fare presso il veterinario di fiducia. Studi scientifici hanno purtroppo dimostrato che, nel caso della somministrazione orale di compresse da parte dei proprietari, ben il 32% dei piani di prevenzione viene effettuato in maniera scorretta (spesso i proprietari se ne dimenticano, saltano un mese e così via), compromettendo l’efficacia di tutto il trattamento! Non è infrequente che venga diagnosticata la filariosi in soggetti che, a detta dei proprietari, sono sempre stati trattati a casa con compresse orali.

L’iniezione ambulatoriale per la prevenzione della filariosi cardiopolmonare è utilizzata da più di 10 anni con successo, è sicura, non presenta effetti collaterali o di tossicità. Permette una protezione sicura e completa per tutta la stagione, senza rischio di errori da parte del proprietario, ed ha una efficacia retroattiva di ben 3 mesi (utile nel caso in cui ci si dimentichi di recarsi per tempo dal veterinario!). Il farmaco è sicuro anche per le razze intolleranti all‘ivermectina (collie), si puo’ utilizzare nei cuccioli a partire dalle 12 settimane di vita, e sulle femmine in gravidanza o in allattamento. Prima di iniziare il trattamento è consigliato, anche in questo caso, un veloce test per controllare che il cane non sia già positivo alla parassitosi, da ripetersi saltuariamente.

NON ASPETTARE! CHIEDI AL TUO VETERINARIO DI POTER PREVENIRE LA FILARIOSI CARDIOPOLMONARE!


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...